VENERDÌ 4 agosto 2017 ore 21:15
cortile di Palazzo Leoni Montanari
OPENIGHTS - Bradipo Tridattilo
SABATO 5 agosto 2017 ore 21:15
giardino del Teatro Olimpico
OPENIGHTS - Non solo bossa
VENERDÌ 11 agosto 2017 ore 21:15
cortile di Palazzo Leoni Montanari
OPENIGHTS - Jesus Christ Superstar
GIOVEDÌ 31 agosto 2017 ore 17:00
Ospedale San Bortolo, reparto di oncologia
Incontri al V piano
VENERDÌ 1 settembre 2017 ore 20:30
Teatro Olimpico
VENICE BAROQUE, MARCON

Bonus Cultura 2017

Con i Bonus Cultura “18app” e “Carta del docente” si possono seguire gratuitamente anche i grandi concerti della Società del Quartetto. Una volta individuato l'evento al quale volete partecipare, è necessario creare il voucher (attraverso i siti “18app” e “Carta del docente”) e poi presentarlo alla biglietteria del Teatro Comunale di Vicenza o alla sede della Società del Quartetto per ricevere il biglietto d'ingresso al concerto.

Prima di creare il voucher, consigliamo di verificare la disponibilità dei posti contattando la nostra segreteria.

Scheda docente 18app

È uscito il numero di luglio-agosto della rivista MusiCare.

In antemprima su MusiCare gli artisti e i programmi delle prossime Stagioni concertistiche al Teatro Comunale di Vicenza. E nell’attesa, concerti e dvd musicali per l’estate.

Sfoglia la rivista
Iscriviti alla newsletter della
Società del Quartetto di Vicenza.

La Società del Quartetto di Vicenza è una delle associazioni concertistiche più attive a livello nazionale. Lo testimoniano i crescenti consensi di pubblico (20 mila spettatori ogni anno), la costante attenzione da parte degli organi di informazione, la considerazione degli Enti pubblici e delle aziende private che – con il loro sostegno economico – rendono possibile una programmazione ricca di artisti fra i più acclamati nel panorama concertistico internazionale.

Rete AMÚR  La Società del Quartetto di Vicenza fa parte della Rete AMÚR – Associazioni Musicali in Rete – che è frutto di un accordo fra 9 società ed enti musicali, con prevalente attività cameristica, che intendono collaborare strettamente fra loro. L’obiettivo comune è di creare occasioni di ideazione, coproduzione e far circolare progetti artistici.