Comunicati Stampa

Giovedì 24 gennaio la Società del Quartetto ospita al Teatro Comunale di Vicenza l’ottetto di archi e fiati dei Berliner Philharmoniker, che prende il nome dall’architetto che progettò la Philharmonie. In programma due capolavori di Brahms e Beethoven con al centro le Fantasie per ottetto di Hans Werner Henze. Il concerto è dedicato alla Giornata della Memoria.

Mercoledì 9 gennaio al Teatro Comunale di Vicenza la quinta tappa del viaggio all’interno delle Sonate di Beethoven su proposta della Società del Quartetto. Il pianista veronese Filippo Gamba affronta l’impervia “Waldstein” e l’Appassionata, assieme ad altri piccoli capolavori della “seconda maniera” beethoveniana. Alle 20 nel foyer guida all’ascolto con il critico Cesare Galla.

Venerdì 21 dicembre l’ensemble vocale e strumentale diretto da Francesco Erle è ospite della Società del Quartetto nell’ambito della stagione concertistica del Teatro Comunale. Il programma natalizio ambientato nel Settecento (brani di Antonio Lotti e Johann Sebastian Bach) è anche l’occasione per festeggiare i 25 anni del gruppo corale vicentino. Prima del concerto, nel foyer del Comunale, la guida all’ascolto con il maestro Erle.

Lunedì 10 dicembre il Teatro Comunale di Vicenza ospita, in esclusiva per il Triveneto, il pianista statunitense Emanuel Ax per la stagione di concerti della Società del Quartetto. Vincitore di ben 7 Grammy Awards (e di altre 11 nominations), Ax propone un programma romantico con brani di Brahms, Schumann, Ravel, Chopin e le “Piano figures” del contemporaneo Benjamin.

Lunedì 26 novembre al Teatro Comunale di Vicenza è in programma il secondo concerto della stagione promossa dalla Società del Quartetto. Due prestigiosi quartetti d’archi – il Meta4 e il Gringolts – si fondono per la prima volta in ottetto per eseguire due capolavori di Mendelssohn e Enescu. Prima del concerto, alle ore 20 nel foyer, guida all’ascolto di Cesare Galla.

Domenica pomeriggio, 11 novembre, la foresteria di Villa Valmarana ai Nani ospita un nuovo appuntamento della serie “Le Dimore del Quartetto” in collaborazione con Associazione Dimore Storiche Italiane e FAI. In programma Grieg e Šostakovič. Ingresso unico 5 Euro.

Scarica i documenti:

Venerdì 9 novembre la rinomata formazione orchestrale europea apre al Comunale di Vicenza la stagione di concerti 2018/19 della Società del Quartetto. In programma il Concerto per violino di Beethoven e la settima Sinfonia di Dvořák. Il direttore Orozco-Estrada ha dato forfait per malattia. Prima del concerto, alle ore 20 nel foyer, guida all’ascolto di Cesare Galla.

Società del Quartetto e OTO si accingono a inaugurare le rispettive stagioni musicali al Teatro Comunale e lanciano una promozione dedicata agli abbonati “over 70” residenti in città: un servizio gratuito di navetta per raggiungere il Comunale in occasione dei concerti.

Scarica i documenti:

Sabato pomeriggio, 20 ottobre, il giovane quartetto d’archi “zArt” si esibisce al Castello di Thiene nell’ambito del progetto “Le Dimore del Quartetto” in collaborazione con Associazione Dimore Storiche Italiane e FAI. In programma Haydn (Quartetto op. 77 n. 1), Britten (Tre Divertimenti) e Janáček (“Lettere intime”). Ingresso unico 5 Euro.

Torna al Comunale di Vicenza il Festival curato da Ilaria Fantin per la Società del Quartetto. Prologo giovedì 18 con Bepi De Marzi, I Crodaioli e un quintetto d’archi dei Solisti Veneti. Sabato 20 il Bălănescu Quartet con la partecipazione straordinaria del violinista Félix Lajkó. Domenica 21 il folklore magiaro con la Babra Band di Budapest. Biglietti da 8 a 12 Euro.

1 2 3 20
Iscriviti alla newsletter della
Società del Quartetto di Vicenza.