LUNEDÌ 18 marzo 2019 ore 20:45
Teatro Comunale di Vicenza

Una serata di raffinata musica da camera in compagnia di un poker d’assi che mette insieme le Prime parti dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, da molti considerata la migliore formazione orchestrale italiana. Programma equamente suddiviso fra il Mozart viennese e il Beethoven prima maniera del Quintetto per fiati e pianoforte. Ad accompagnare i quattro di Santa Cecilia c’è il pianista Pietro De Maria che a un’intensa attività di concertista abbina la passione per l’insegnamento: Accademico di Santa Cecilia, è docente al Mozarteum di Salisburgo, alla Scuola di Fiesole e all’Accademia di Pinerolo.

 

Alle ore 20 nel foyer del Teatro ci sarà un’introduzione all’ascolto del critico musicale Cesare Galla.

Interpreti
ANDREA ZUCCO fagotto
ALESSANDRO CARBONARE clarinetto
FRANCESCO DI ROSA oboe
GUGLIELMO PELLARIN corno
PIETRO DE MARIA pianoforte
Programma
Wolfgang Amadeus Mozart
Divertimento n. 1 per oboe, clarinetto e fagotto K 439b
Quintetto per pianoforte e fiati in Mi bemolle maggiore K 452

Ludwig van Beethoven
Variazioni per oboe, clarinetto e fagotto sul tema 'La ci darem la mano' di Mozart
Quintetto per pianoforte e fiati in Mi bemolle maggiore op. 16
Approfondimenti:
Il programma di sala del concerto