Altri concerti
VENERDÌ 20 aprile 2018 ore 20:30
Teatro Olimpico

Nel panorama dei grandi chitarristi classici in attività, il giapponese Kazuhito Yamashita, classe 1961, occupa un posto di tutto rilievo. Artista fuori dagli schemi, negli anni Settanta – appena ventenne – ha vinto una serie di concorsi internazionali che gli hanno aperto la strada ad una carriera concertistica che da allora lo ha visto esibirsi in tutto il mondo sia in recital (anche al Musikverein di Vienna, al Lincoln Centre di New York, oltre che nei maggiori teatri europei, statunitensi e asiatici) che al fianco di prestigiose orchestre e formazioni da camera (fra le quali la London Philharmonic Orchestra, I Solisti Veneti, il Tokyo String Quartet).
Capace di un repertorio vastissimo che va dalla musica rinascimentale a quella contemporanea, nella sua quarantennale carriera Yamashita è stato protagonista di oltre 60 Prime esecuzioni assolute e ha registrato 80 dischi.
Con questo concerto fuori abbonamento la Società del Quartetto riprende una lunga tradizione di memorabili recital chitarristici che hanno visto sfilare a Vicenza personaggi come Andrés Segovia, Julian Bream, Narciso Yepes, Alirio Diaz e Manuel Barrueco.

Interpreti
KAZUHITO YAMASHITA chitarra
Programma
Johann Sebastian Bach
Suite per violoncello n. 1 in Sol maggiore BWV 1007 (arrangiamento di Kazuhito Yamashita)

Tōru Takemitsu
Folios per chitarra

Nikolaj Rimskij-Korsakov
Song of India dall'opera “Sadko” (arrangiamento di Kazuhito Yamashita)

Federico Monpou
Suite Compostelana

Antonín Dvořák
Largo dalla Sinfonia in Mi minore “Dal nuovo mondo” op. 95 (arrangiamento di Kazuhito Yamashita)