De Labyrintho

23 Luglio 2020

Giovedì 23 Luglio 2020
ore 21

De Labyrintho

Giardino del Teatro Olimpico

DE LABYRINTHO ensemble vocale

Walter Testolin direttore

Elena Bertuzzi canto

Arianna Miceli canto

Andrés Montilla-Acurero tenore

Giacomo Schiavo tenore

Walter Testolin basso

Dario Carpanese clavicembalo

L’ARTE DI BEN BACIAR (ALLA MANIERA SECENTESCA)
lettere, arie e madrigali d’amore

 

 


BIGLIETTI (prenotazione obbligatoria)
Intero € 10
Ridotto abbonati € 8

ACQUISTO IN PREVENDITA
senza diritti di prevendita aggiuntivi
> prenotando via e-mail all’indirizzo info@quartettovicenza.org e pagando con bonifico bancario
> agli uffici della Società del Quartetto e Orchestra del Teatro Olimpico (vicolo Cieco Retrone, 24) aperti da lunedì a venerdì 9/12:30 e 15/17:30

con diritto di prevendita
> online tramite il circuito Vivaticket, dal sito www.quartettovicenza.org

Per l’accesso ai luoghi dei concerti è obbligatorio l’utilizzo della mascherina.
In caso di maltempo il concerto si terrà al Tempio di Santa Corona.

INFORMAZIONI
Ufficio Società del Quartetto e Orchestra del Teatro Olimpico
tel. 0444 543729 / tel. 0444 326598
info@quartettovicenza.org / segreteria@orchestraolimpico.it
www.quartettovicenza.org / www.orchestraolimpico.it

Programma

musiche di Claudio Monteverdi, Biagio Marini, Luca Marenzio


Concerto organizzato da Società del Quartetto di Vicenza nell’ambito del Festival Musica con Vista del Comitato AMUR.

Musica con Vista del Comitato AMUR è un festival diffuso di musica da camera eseguita all’aperto fra luglio e settembre 2020, sedici tappe per riscoprire le meraviglie del Paese e i nuovi talenti.
In occasione del concerto del De Labyrintho, verranno aperti in esclusiva il Castello di Thiene e Villa Ghislanzoni Curti.
Per partecipare alle visite è obbligatoria la prenotazione: per il Castello di Thiene attraverso il sito www.castellodithiene.com e per Villa Ghislanzoni Curti mandando una e-mail all’indirizzo info@ledimoredelquartetto.eu

 

Apri la mappa qui sotto e scopri tutti i luoghi d’interesse culturale e le attività da svolgere il giorno del concerto. I punti di interesse sono suggeriti da Fondo Ambiente Italiano (FAI), Touring Club Italiano e Associazione Dimore Storiche Italiane (ADSI).
https://www.google.com/maps/d/u/0/viewer?mid=1Ma2BfjkTH8pI7847vtSUbPxrjs90yL55&ll=43.572972119592656%2C11.788267250000018&z=6